Magdalo Mussio – Appunto

Artista poliedrico e maestro di ‘pittura verbale’, Magdalo Mussio (Volterra 1925 – Civitanova Marche 2006) è stato uno dei principali protagonisti della “poesia visiva” e delle ricerche artistiche del ‘900 italiano ed europeo, dipingendo in “forma di scrittura”.

L’opera manoscritta “Appunto” è un percorso creativo tra parola e immagine, concepito dentro una rigorosa costruzione dello spazio in 4 partiture, “Appunto, in transito”, “Appunto, sperimento”, “Appunto, l’indifferenziato”, “Appunto, l’ombre che attraversa”.

 


 

Particolarità: sui fogli a stampa l’artista interviene con grafie e ritocchi materici che conferiscono carattere di unicità agli esemplari
Formato: chiuso cm. 18×25, aperto a 4 ante cm. 70×25
Numero pagine: 13 fogli a 4 ante più 1 quartino per frontespizio e colophon
Carta: Alcantara gr. 160
Composizione: cliché
Stampa: in bianca al torchio pianocilindrico
Legatura: fogli sciolti
Tiratura: 35 esemplari, tutti firmati dall’artista
Confezione: scatola in legno laccato nero